SANPAPIE' e TEATRO DELLA CONTRADDIZIONE

BALERHAUS

Musica dal vivo, teatro e danza si mescolano in un’eccentrica balera contemporanea, dove lo spettatore è invitato a conoscere e seguire i passi di danza in una vera e propria pista da ballo

 

Nell’ambito del 3° Orobic Street Food (info: www.orobicstreetfood.it)

In collaborazione con Comune di Ponteranica e Commercianti Comune di Ponteranica

 

Equipaggio Marcello Gori, Micaela Brignone, Sabrina Faroldi, Saverio Bari, Stefano Slocovich e tanti altri
Musicanti di poppa I Morbidissimi
Capitano d'Orchestra Ale Kape Sicardi
Sirena da Balera Nicoletta Bernardi
Nostromo Organizzativo Fabio Ferretti
Comandante di pista Lara Guidetti

Ammiraglio registico Marco Maria Linzi

1 luglio 2017, ore 21
Sagrato Parrocchiale SS Alessandro e Vincenzo – Ponteranica (BG)

Ingresso gratuito

In collaborazione con Comune di Ponteranica

 

Balerhaus è una vera e propria Balera, una serata danzante con orchestra dal vivo. Balerhaus è uno spazio di ricerca della danza, del teatro, della poesia e della musica contemporanea. Balerhaus è il ritorno al ballo di coppia, al ballo con lo sconosciuto, al ballo di gruppo e all'incrocio selvaggio tra le generazioni e i loro diversi linguaggi. In Balerhaus si respira l’aria di ieri ma si guarda con gli occhi di oggi, si percorre il confine tra il mondo perduto della balera - l'orchestra dal vivo, le lucine colorate, l'abbigliamento consono - e la contemporaneità, si assiste alla nascita di un evento ibrido, unico e irripetibile, che alterna un giro di rumba a un assolo di danza, un rudimento di valzer a una performance poetica. In Balerhaus s’impara a ballare, si assiste a un corto teatrale o a un assolo di danza, si beve un bicchiere di vino, si gioca a carte, si ascolta della buona musica dei tempi andati, si sentono i versi di Cesare Zavattini sopra a acidi beat techno, ma soprattutto in Balerhaus si balla. La musica, la danza e il teatro si contaminano, reinterpretando quel mondo ormai lontano nel suo carattere naif, puerile, che da qualche parte, in una forma buffa e poetica è in grado di parlare anche al nostro presente.

“Per chi non sa un passo, per chi li sa tutti Per chi inciampa, per chi vola... O per chi sa solo saltare.”

Sanpapié - Dance & Physical Theatre
Sanpapié danza finché ha fiato in corpo. Sanpapié guarda a tutto ciò che non conosce,
e ne è attratta. Sanpapié corre, e non si ferma. Sanpapié ride. Sanpapié cambia. Danza cercando tra le pieghe di un linguaggio antico, spinta verso ciò che resta da scoprire. Ascolta i miti che affiorano dal movimento, racconta storie, immagini e visioni che nascono dal corpo. Danza le cose e le persone intorno, danza quello che non si vede. Sanpapié si sporca le mani e suda.

 

Sanpapie BALERHAUS