GLI AMANTI | Adriano Bolognino

21 giugno 2022

ore 20

Chiostro del Carmine
via Bartolomeo Colleoni
Bergamo Alta

Gli amanti

Adriano Bolognino

Serata GERMOGLI. SPAZIO PER LA CREATIVITÀ EMERGENTE

Gli amanti trae ispirazione dal calco
 che è stato realizzato a partire
 dai corpi ritrovati a Pompei nell’eruzione del Vesuvio avvenuta nel 79 d.C. 
Un abbraccio cristallizzato nel tempo dall’azione prepotente della natura 
che la creazione di Adriano Bolognino fa rivivere nei gesti e nei corpi delle danzatrici in scena.
 Un abbraccio senza identità che rende il pubblico testimone di questa storia speciale che dura da oltre 2000 anni rendendolo complice e ugualmente partecipe di un sentimento universale: un amore infinito e indissolubile.

Adriano Bolognino (Napoli 1995), si forma presso il Centro Regionale della danza Lyceum di Napoli diretto da Mara Fusco. Collabora come danzatore con le compagnie Valencia Dancing Forward, DejaDonne e come freelance con il coreografo Jorge Crecis di cui è assistente all’Università delle arti a Malta. Come coreografo crea nel 2019 per la compagnia EgriBianco “Your body is a battleground/Trio Version”. Le sue creazioni vanno in scena in contesti nazionali ed internazionali tra cui Cross Festival, Kilowatt Festival, BMotion Opera Estate, Fabbrica Europa, Gender Bender Festival, Prospettiva Danza Padova, e Biennale Danza College Coreografi 2019, dove realizza “La più viva delle città morte”.
Con “RM94978 from Paris to Tenerife”, lavoro selezionato per Anticorpi XL, è finalista del Premio Twain_direzioniAltre e vince nel 2019 il Premio Prospettiva Danza Padova. È uno dei coreografi di Anghiari Dance Hub 2019, dove crea “Gli Amanti”, creazione selezionata per Aerowaves 21 e per Anticorpi XL 2021. La Biennale di Venezia gli commissiona un nuovo lavoro per il festival 2020 (“Your body is a battleground\solo version”), selezionata nel 2021 per il Campania Teatro Festival e per l’Italia dei Visionari. La creazione “Capricho” è selezionata nel 2021 per la call Raising Motions, Home Centro Coreografico a Perugia. Il progetto “Rua da Saudade” è vincitore di Call for Creation 2021, residenza artistica ad Orsolina28, e viene successivamente selezionato come finalista per DNA Appunti Coreografici 2021. È inoltre selezionato per la NID Platform 2021 ed è vincitore del premio sostegno alla scrittura coreografica Cortoindanza 2021 e menzione speciale al premio Twain Direzioni Altre 2021.

BIGLIETTI SERATA GERMOGLI 4 SPETTACOLI
Tommaso Serratore, Adriano Bolognino, Michela Priuli, Collettivo Vitamina

12 €

Biglietti acquistabili online CLICCANDO QUI
Sottoscrivi FDECard

FDE Festival Danza Estate sostiene #tuoCarmine

Di Adriano Bolognino
Con Rosaria Di Maro, Giorgia Longo
Musiche Akira Rabelais
Produzione Anghiari Dance Hub
Creazione selezionata per Aerowaves Twenty21, Vetrina della giovane danza d’autore, Anticorpi XL 2021